MANGO ENTRA NEL METAVERSO CON TRE OPERE D'ARTE IN FORMATO NFT

L'azienda partecipa da oggi alla Metaverse Fashion Week a Decentraland, dove presenterà anche i suoi primi tre wearable

Mango aumenta il suo impegno nell'innovazione digitale e nel rafforzare il suo ecosistema di canali di distribuzione

BARCELLONA, 24 MARZO 2022- Mango, uno dei gruppi leader in Europa nel settore della moda, entra nel metaverso attraverso l'arte. Mettendo la cultura al centro dei propri valori, l'azienda sta facendo il suo debutto nel mercato NFT con il lancio di tre opere d'arte uniche co-create insieme al criptoartista Farkas. Le tre opere sono in mostra da oggi al Museum District di Decentraland nell’ambito della prima edizione della Metaverse Fashion Week.

 

In collaborazione con Farkas, artista argentino-ungherese che lavora a Buenos Aires, Mango esporrà per un mese le opere Mango Metagirl, Mango Ad Astra e Hanna in the Clouds. I tre pezzi unici sono ispirati ai capi del marchio (rispettivamente i modelli Lupi, Cinema e Mónica) e mirano a proiettare il metaverso nel futuro e la visione dell'artista stesso.

 

“Mango Metagirl si ispira ai concetti di fiducia e libertà. Nel metaverso puoi essere qualsiasi cosa tu desideri, ma la ragazza Mango è sicura di sé e si presenta così come è nella vita reale", spiega Farkas. "Mango Ad Astra, invece, è una rappresentazione del percorso verso il futuro della donna protagonista dell'opera, mentre Hanna in the Clouds vuole mostrare che il metaverso è totalmente personalizzabile", aggiunge l'artista.

 

I tre NFT creati da Farkas per Mango saranno esposti alle coordinate 13.82 nel Museum District di Decentraland, dove Mango avrà una propria area in cui riprodurrà un museo. Si tratta di uno spazio aperto, di forma circolare e con colonne, che permetterà di esporre le tre opere d'arte.  

 

I tre NFT saranno caricati anche sulla piattaforma OpenSea, uno dei principali marketplace di token non fungibili, utilizzando la tecnologia blockchain, ma non saranno messi in vendita. Per lo sviluppo delle opere, l'artista ha utilizzato strumenti tecnologici come il software libero Blender e ha collaborato con i team di tecnologia e design prodotto 3D di Mango.

 

I primi wearable

 

Oltre alle tre opere d'arte, Mango lancerà anche i suoi primi tre wearable alla Metaverse Fashion Week. Il primo, che ha visto anche la collaborazione di Farkas, sarà una riproduzione virtuale dell'abito Lupi, esempio dei valori e la cultura mediterranea che caratterizzano Mango. Questo NFT non sarà messo in vendita, ma diventerà parte del catalogo storico dell'azienda.

 

Il gruppo creerà anche due NFT di una T-shirt commemorativa (modello maschile e femminile) della prima edizione della Metaverse Fashion Week, considerati come oggetti da collezione. Sia il modello da uomo che quello da donna saranno prodotti in 50 unità: 49 di essi saranno regalati ai partecipanti all'evento virtuale e uno sarà conservato come proprietà.

 

L'ingresso di Mango nell'ambiente virtuale del metaverso rappresenta un ulteriore passo avanti nel rafforzamento dell'ecosistema di canali e partner su cui si basa il modello di business dell'azienda. Rafforza anche l'impegno del marchio nell'innovazione digitale e nella ricerca di nuovi canali di contatto con i clienti.

 

Jordi Álex, Responsabile del settore tecnologia, dati, privacy e sicurezza di Mango, ha dichiarato che "lo sviluppo di Mango nell'ambiente metaverso è un ulteriore esempio del carattere innovativo dell'azienda e della sua strategia basata sull'innovazione costante. Abbiamo creato un team specifico dedicato allo sviluppo di contenuti digitali, che sarà affiancato da altri professionisti nei prossimi mesi, con l'idea di sviluppare nuovi progetti in futuro che ci consentano di aggiungere l'ambiente virtuale all'ambiente digitale e fisico nel nostro ecosistema di canali".

 

Informazioni sulla Metaverse Fashion Week

 

La Metaverse Fashion Week (MVFW) è un evento di moda globale che si svolge dal 24 al 27 marzo virtualmente su Decentraland, una piattaforma metaverso orientata alla realtà virtuale. Considerata la grande Settimana della moda virtuale, in questa prima edizione i principali marchi presenteranno le loro collezioni di moda digitale sotto forma di NFT in passerelle virtuali ed esperienze di shopping, oltre a organizzare una grande varietà di attività ed eventi paralleli.

 

Informazioni sull'artista

 

Luis "Lajos" Arregui Henk, conosciuto artisticamente come Farkas, è un criptoartista argentino-ungherese che lavora a Buenos Aires. Sempre attratto dalla natura e dalla campagna, Farkas ha co-creato, insieme a Mango, tre opere d'arte uniche sotto forma di NFT ispirate ai capi del marchio, nonché i primi wearable dell'azienda.

 

 

 

Mango, uno dei principali gruppi di moda europei, è un'azienda globale che pone design e creatività al centro del suo modello e una strategia basata sull'innovazione costante, la ricerca della sostenibilità e un ecosistema completo di canali e partner. Fondata a Barcellona nel 1984, l'azienda ha chiuso il 2021 con un fatturato di 2.234 milioni di euro, con il 42% del business proveniente dal canale online e una presenza in oltre 110 mercati. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.mango.com

 

 

 

Per maggiori informazioni contattare:

Pilar Riaño
616 816 600
pilar.riano@mango.com

Jordi Sacristán e Natalia Estepa (Roman)
666 479 956/646 639 918
j.sacristan@romanrm.com  n.estepa@romanrm.com

Tutte le fotografie pubblicate su press.mango.com possono essere utilizzate unicamente per scopi editoriali e non commerciali. Nel caso di qualsiasi altro utilizzo, è necessario ottenere un’autorizzazione scritta da parte dell’ufficio PR Mango press@mango.com.