MANGO ACQUISISCE QUASI 900.000 NUOVI CLIENTI DIGITALI DURANTE IL LOCKDOWN

Con questo aumento, Mango si avvicina a 6 milioni di clienti e-commerce attivi

L'azienda ha aumentato il fatturato online di quasi il 50% nello stesso periodo

Mango ha acquisito quasi 900.000 nuovi clienti digitali durante i mesi di lockdown a causa del COVID-19. Grazie a questo significativo incremento, l'azienda è vicina ai 6 milioni di clienti attivi sulle sue piattaforme di e-commerce.

Questo aumento di nuovi clienti online spiega, in parte, la significativa crescita del fatturato realizzata in questo canale tra il 15 marzo e il 1° giugno. Mango ha fatturato circa il 50% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. In questi stessi giorni, la multinazionale ha anche registrato più di 140 milioni di visite sul suo e-commerce, con una crescita del 20% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Come spiega Toni Ruiz, CEO di Mango, "Nel 2019 le vendite online di Mango rappresentavano già il 24% del nostro fatturato totale. E quest'anno il nostro canale e-commerce sta crescendo al di sopra dell'obiettivo iniziale del 20%, che è sicuramente un ottimo dato.

 "Il lockdown causato dalla crisi sanitaria legata al COVID-19 ha intensificato il processo di digitalizzazione del settore. Il fatto di aver lanciato il nostro e-commerce già 20 anni fa ci ha permesso di affrontare questa situazione eccezionale con tutte le garanzie e le capacità per assistere alla crescita del commercio online. Continueremo ad accelerare la trasformazione digitale dell'intera azienda", aggiunge Ruiz. 

Mango ha chiuso il 2019 con una crescita del 26,7% delle vendite online, raggiungendo i 564 milioni di euro, pari a quasi il 24% del fatturato totale del Gruppo.

Tutte le fotografie pubblicate su press.mango.com possono essere utilizzate unicamente per scopi editoriali e non commerciali. Nel caso di qualsiasi altro utilizzo, è necessario ottenere un’autorizzazione scritta da parte dell’ufficio PR Mango press@mango.com.