IL CICLO DI CONCERTI DI MANGO HOME SESSIONS PRESENTA IN DIRETTA ANDREW ARMSTRONG DJ, SOPHIE AUSTER E BASIA BULAT

La comunità del brand potrà godere di queste sessioni in acustico emesse su Instagram 

Il ciclo di concerti in acustico di Mango, Home Sessions continua la sua programmazione con la partecipazione dei musicisti internazionali Andrew Armstrong DJ (Monarchy), Sophie Auster e Basia Bulat.

Un mese fa, Mango ha creato questo formato intimo in cui nuovi e conosciuti talenti collaborano con il social network principale del marchio per esprimere la creatività sonora che li caratterizza. Dal suo lancio, il brand ha ritrasmesso vari eventi musicali che includono la partecipazione di compositrici come Marta Knight, Carla e Yawners e sessioni curate da Pascal Moscheny DJ.

Andrew Armstrong DJ è il prossimo artista che si andrà a sommare a questa proposta culturale il prossimo sabato 2 maggio. L’integrante del duo londinese di techno-pop Monarchy è conosciuto per le sue composizioni e collaborazioni con artisti come Lady Gaga, Kylie Minogue, Jamiroquai o Dita Von Teese, tra gli altri. La sua presenza è abituale in festival internazionali come Coachella e nelle passarelle del mondo della moda.

La magica voce della cantante e compositrice canadese Basia Bulat è stata acclamata dalla scena musicale folk fin dal suo primo lancio nel 2005. Il suo suono contemporaneo l’ha portata ad essere nominata in varie occasioni ai Premios Polaris Music come Miglior Artista dell’Anno e a formare parte della reputata casa discografica Rough Trade Records. Il suo lavoro è stato prodotto da componenti di grandi gruppi come My Morning Jacket e Arcade Fire e ha condiviso il palcoscenico con Nick Cave & The Bad Seeds, The National o Sufjan Steven. Toccherà a lei dare continuità alle Home Sessions il prossimo 9 maggio.

Anche la creatività e il talento dell’artista Sophie Auster saranno presenti in questa serie di eventi musicali, il prossimo 16 maggio. La newyorchese, che ha collaborato in precedenza con Mango, ha registrato il suo primo disco a 16 anni e, da allora, non ha smesso di girare per tutto il mondo comparendo in numerosi editoriali di moda e copertine di riviste come Rolling Stone. Il lavoro e lo stile di Sophie Auster rientrano nei generi del folk e del blues e la sua voce è stata definita dai critici come implacabile e sensuale. In questo momento sta lavorando a un nuovo album e, durante questo periodo emergenziale da COVID-19, ha partecipato a eventi sociali per collettivi come "Musicians On Call".

Ancora una volta, Mango protegge la connessione culturale del brand con la sua comunità attraverso un’iniziativa come quella delle Home Sessions. Il suo legame con l’arte, la musica e altre discipline artistiche è presente fin dai suoi inizi attraverso progetti come la sponsorizzazione del festival di musica Primavera Sound o la assistenza all’edizione Met Gala 2019, in compagnia della sua ambasciatrice Sofía Sánchez de Betak a sostegno del Museo Metropolitan di New York. A gennaio di quest’anno il marchio esponeva al pubblico la collezione privata di Mango in occasione della celebrazione di ARCO, la fiera di arte contemporanea di Madrid. Tra i suoi progetti più recenti troviamo The Mango List, una selezione di proposte a supporto della cultura e lo stile a cui si accede attraverso l’account ufficiale di Instagram del marchio.